Tablet mania? Forse, ma l’era Post-Pc è un po’ sopravvalutata

In tanti desiderano un tablet (Android, iPad, Windows 7…) ma l’erosione dei netbook da parte dei tablet sembra un grande mito da sfatare. Un po’ come la “morte del Web”, un titolo ad effetto, ma privo di gran fondamento. Tanto rumore per nulla. Secondo AdMob, intervistati 1.430 possessori di tablet, il 77% ha detto che, una volta acquistato un tablet, l’uso del PC principale è calato, ma non è scomparso il Pc dalla scrivania.

E’ vero: tablet e smartphone, qualche sconquasso l’hanno prodotto. Acer ha cambiato Ceo per le divergenze sulla strategia Mobile. Hp, Dell, Acer, Asus hanno registrato un calo nel primo trimestre di vendite, quarter più debole del solito. HP ha grandi aspettative per il debutto estivo di TouchPad. Ma anche Gartner afferma che l’acquisto di un tablet, è aggiuntivo: è un device in più che si somma al nostro shopping hi-tech, e non un dispositivo che sostituisce un altro. Il tablet non rimpiazza proprio nessun Pc, a meno di non sembrare ridicoli, senza una vera suite di produttività; a meno di non ammettere che il tablet ci serve per giocare e divertirci (legittimo, ma, appunto, è un altro uso, in aggiunta al computing).

Erosione dei netbook da parte dei tablet? Per ora, è una leggenda metropolitana, secondo Npd.

Insomma: il tablet “diverte”, ha un form factor sexy che attrae, ma, rispetto ai volumi di vendita del mercato Pc (nonostante la stagionalità e il calo del primo trimestre 2011), i tablet sono un fenomeno tuttora marginale. Almeno, per ora.

We’ll continue to watch it,” Dell’s CFO Brian Gladden said. “But I’ll tell you, in the grand scale of the size of the PC market, [tablets are] still very small.

Aggiunge The Register: “Il 61% di quelli con i tablet li usano a letto, e il 52% in cucina o salotto. Solo il 29% li porta al lavoro“.

Ecco, anche noi stiamo alla finestra: l’era Post-Pc, tanto strombazzata su tutti i media, è dunque parecchio sopravvalutata. E va fatta la tara. E se Apple vende tanti iPad, è forse perché non ha un netbook a listino. Non perché iPad erode le vendite dei netbook Linux o Windows… Per il futuro, insomma, si vedrà.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.