Polvere eri, polvere ritornerai. L’iSpazzatura in Ghana

Srive Alessandro Gilioli un piccolo Post sul suo blog Piovono Rane (l’Espresso): “La galleria di foto della grande discarica di rifiuti tecnologici alla periferia di Accra, in Ghana”.

Anche i super-sexy iCosi saranno iSpazzatura, come i netbook, i notebook, le console producono l’e-Waste che affligge troppe discariche nel Terzo mondo. E, dato il breve ciclo di vita di iPhone e iPad (un nuovo modello ogni 12 mesi circa), Apple è corresponsabile – come tutti i vendor hi-tech – del problema. Inutile essere Green solo nelle etichette, se poi anche l’iPad non viene smaltito in modo regolare in Ghana o altrove… Il Green IT e l’eco-sostenibilità sono una faccenda seria e non un optional. Per tutti, Apple compresa.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.