La saga del BatteryGate non ha fine

Il rilascio di iOS 5.0.1 non ha corretto la falla. Considerato che il bug dell’AntennaGate di iPhone 4 è stato “di fatto corretto” solo con iPhone 4S, temiamo che la saga del BatteryGate  non finisca qui. “Molti utenti denunciano il persistere della scarsa durata della batteria di iPhone 4S anche dopo l’ultimo aggiornamento ad  iOS  5.0.1″ tuona 9To5.

Le azioni di Apple scendono dello 0.2% a 384.62 dollari, sotto il tetto dei 400 dollari, sbandierati solo poche settimane fa.

 

Did you like this? Share it:
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La saga del BatteryGate non ha fine

  1. MacRaiser scrive:

    La cosa piu’ divertente e’ che la tragicommedia dell’antennagate si ripete quasi identica: non c’e’ possibilita di far ammettere ai fanboys cio’ che Apple stessa ammmette. La parola d’ordine che circola tra le fila fanboiarde e’: “negare, negare, sempre negare”. E se decine di migliaia di persone accusano il difetto da settimane, loro rispondono come il ragazzino a Neo: “il cucchiaio non esiste”. Spettacolare:

    http://www.iphoneitalia.com/iphone-4s-test-dettagliati-sulla-durata-della-batteria-con-ios-5-0-1-307635.html

I commenti sono chiusi.