Android 4.0 è Open source. Un codice sorgente gusto Ice Cream Sandwich

Andy Rubin ha mantenuto le promesse anche se il compianto Steve Jobs un anno fa lo stuzzicava col fatto che Honeycomb non fosse open source. Ma Android 4.0, sia per smartphone che per tablet, è Open source. Google ha finalmente rilasciato il codice sorgente della versione 4.0, nome in codice Ice Cream Sandwich. E ora stop ai bisbiglii.

Per gli amanti dei numeri (Gartner): Android detiene il 52,5 per cento del mercato, con quasi 60,5 milioni di unita’, contro il 25,3% solo un anno fa.
Symbian, con 19,5 milioni, scende dal 36,3 al 16,9%, mentre Apple iOs perde 1,6 punti percentuali, passando dal 16,6% di share dell’anno scorso all’attuale 15%.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Android 4.0 è Open source. Un codice sorgente gusto Ice Cream Sandwich

  1. MacRaiser scrive:

    Povero Rogerdogger… questa era una delle poche frecce del suo sguarnito arco. Ora come fara’ a sostenere senza vergogna nei commenti di tutti i siti d’Italia, nessuno escluso, che parlano in qualche modo di Apple, che iOS e Android sono “ugualmente chiusi”? 😀

  2. mirella scrive:

    Dai, gli rimane il sistema proprietario Windows Phone 🙂
    Un OS che, sia chiaro!, e’ gia’ “meno chiuso”, visto che Microsoft ha scelto una politica del jailbreak molto più libertaria vdi Apple: http://www.windowsphone7blog.it/guida-sbloccare-il-windows-phone-7-jailbreak/

I commenti sono chiusi.