Spionaggio via rootkit, autocombustioni e BatteryGate: contenti del vostro iPhone?

Il 96% si dice soddisfatto. Beata ingenuità. Mentre il mondo IT trema per il rootkit Carrier IQ (presente anche su alcuni Android, Symbian e Blackberry oltreché su tutti gli iPhone dall’iOS 3 al 5), i possessori di iPhone possono consolarsi che il nuovo caso di autocombustione in Brasile, dopo la recente esplosione di iPhone 4 sulle linee aeree australiane. I botti di fine d’anno…

ChangeWave lancia l’ennesimo sondaggio per capire cosa amano del loro iPhone: Siri svetta al primo posto con il 49%; iCloud solo al 19%. Ma il 38% denuncia il BatteryGate e il 30% lamenta l‘assenza del supporto al 4G. L’11% non si accontenta più di uno schermo così piccolo, mentre Android e Windows Phone hanno ampi display.

Sarà anche che il 96% è soddisfatto, ma quasi il 40% ha avuto esperienze di riduzione della durata della batteria.

Best Buy ha richiamato 32 mila battery case per iPhone: a rischio surriscaldamento.

A quando l’iPhone 5?

Nuovo iPhone bruciato

(Credit: Blogdoiphone.com)

Did you like this? Share it:
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Spionaggio via rootkit, autocombustioni e BatteryGate: contenti del vostro iPhone?

  1. MacRaiser scrive:

    Ma che ci spiino pure… tanto tanto non abbiamo “nulla da nascondere, noi. E poi ci piace sapere dove siamo stati in ogni momento (sic).

    In sintesi, e’ cosi’ che hanno risposto all’epoca dello stalking brevettato da Steve Jobs.

    In effetti pero’ non hanno tutti i torti: manco il porno, c’hanno :D

  2. mirella scrive:

    l’autocombustione e lo spionaggio offrono un diversivo hard?

  3. MacRaiser scrive:

    “Hot”, direi :D

  4. meri scrive:

    Dovrebbero essere obbligati a sistemare questi problemi dei rootkit… Sony Bmg per il CD al rottkit rischiò il fallimento… Oggi nessuno si lamenta?

  5. MacRaiser scrive:

    Eh no. Se protesti per le negligenze e l’incompetenza di Apple (a voler essere ottimisti, perche’ come dice Andreotti: “a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca quasi sempre”) sei un “Apple hater” a servizio della concorrenza.

  6. MacRaiser scrive:

    Questa da un articolo di iSpazio e’ spettacolare:

    Questa storia purtroppo è compatibile con l’evento che è accaduto la scorsa settimana su volo australiano regionale ZL319. Non solo in questa settimana, ma anche ad inizio anno ad un ragazzo gli esplose l’iPhone in mano e rimase ustionato, o più di un anno fa ad un altro gli esplose mentre era poggiato normalmente su una scrivania mentre aveva il cavo USB collegato. Di conseguenza qualcuno potrebbe porsi qualche domanda, mentre la concorrenza (Android, ndr) potrebbe rifonzarsi, anche se personalmente, credo che molte di queste storie siano montature: la Apple è diventata una grande azienda, vende molto, e di conseguenza non sta simpatica a molti.

    A parte il fatto che Apple non e’ diventata una grande azienda ora, ma lo e’ da una trentina d’anni, e’ veramente mondiale questo tipo che riesce ad affermare senza batter ciglio che: gli aifoni che vanno a fuoco sono “montature del complotto plutodemogiudaicomassoandroidico:D

  7. MacRaiser scrive:

    http://www.ispazio.net/269698/un-altro-iphone-prende-fuoco-vicino-ad-un-passo-dal-proprietario-rimasto-illeso

    E lo conferma nei commenti: “Io penso soltanto che sicuramente per il 30% sono vere, per il resto sono gonfiate da chi odia Apple (la concorrenza). La mia modesta opinione
    http://www.ispazio.net/269698/un-altro-iphone-prende-fuoco-vicino-ad-un-passo-dal-proprietario-rimasto-illeso/comment-page-1#comment-1167841

    Per uno che ti scrive queste perle sul blog, non c’e’ prezzo: bisogna raddoppiargli la paga :p

  8. Davide scrive:

    Io ho smesso di frequentare quel blog da un mese, tolto dai preferiti e dimenticato. Oltre a sparare ormai da mesi stupidaggini a raffica, a postare notizie inutili solo per far numero, ad auto alimentare rumors senza manco sapere il motivo, a cancellare ogni commento che non fossero complimenti, ultimamente a riciclare post di vecchia data, è frequentato solo da bambini senza un minimo di cervello che non sanno confrontarsi e affrontare un discorso seriamente.

  9. MacRaiser scrive:

    Guarda ti diro’ che, chiuso purtroppo il sito di Zambelli (che pero’ continuo a seguire attraverso Twitter), bisogna rendere l’onore al merito di questo genere di report:

    http://www.ispazio.net/263916/iphone-4s-ispazio-vi-mostra-lennesimo-problema-e-la-momentanea-soluzione-video

    Non ho prevenzioni: se un sito scrive qualcosa in difesa dei consumatori e contro lo strapotere totalitario delle multinazionali tecnologiche (in particolare), lo segnalo subito.

    Detto questo, per il 99% dei post di iSpazio (per non parlare dei commenti), hai perfettamente ragione.

  10. fb scrive:

    Volty su PiovonoRane: “Io comincio ad avere dubbi sulla regolamentazione & censura in internet.
    Una cosa che non deve essere ammessa è l’inganno sistematico.

    Ho trovato nei giorni scorsi, per puro caso, uno dei nidi degli insipidi teppistelli pennuti che infestano questo blog e fanno giochetti a supporto di arcigni narcisisti.
    Un nido di quattro teppistelli che si sono chiusi nel loro recinto-blog-pollaio autoreferenziale, dove c’è un gallo isterico che insulta, tale quale il carapace nostro (se non peggio… chi sia lo stesso?). Il tutto gestito da ciarpame compromesso da centri sociali che censura commenti più che civili, censura commenti che smontano le loro tesi e sgonfiano il loro isterico ed aggressivo gallo narcisista starnazzante, e non censura commenti (innocui) di tenore di protesta per la mancata pubblicazione, ai quali si risponde in modo ingannevole che vengono censurati soltanto commenti contenenti insulti (ma in verità si tratta di commenti che non contengono alcun insulto od aggettivi che possano essere considerati offensivi).

    Magari un domani attraverso un proxy presso una sede idonea … e passare i commenti alla azienda interessata (oggetto del blog degli sfigati). Gli estremi ci sarebbero perché si ingannano i lettori circa l’opinione della molteplicità dei lettori nel loro insieme. Denigrazione sistematica?
    Non vale la pena ma cmq. vedremo…

    È stata forse la mia più grande delusione su internet. Avrei fatto volentieri a meno di venir a conoscenza di questi luoghi gestiti da paccottiglia umana repressa che somiglia ai quei teppisti che sputtano sulla gente quando sono al riparo”.

    Sul post di oggi di Piovono Rane…

  11. mirella scrive:

    Mela Marcia è una situazione amatoriale, senza pubblicità e senza soldi. Perfino il libro “Mela marcia” (45 mila download solo il PDF) è stato scritto a titolo gratuito. Proprio per questo motivo, Mela Marcia non è in grado di gestire 100 commenti al giorno, spesso arricchiti di sprezzanti insulti, offese verso tutti e soprattutto verso altri utenti. Personalmente non ho tempo da perdere.

    Tale Volty scrive sul famoso Piovono Rane minacciando il blog Mela Marcia: “Magari un domani attraverso un proxy presso una sede idonea … e passare i commenti alla azienda interessata (oggetto del blog degli sfigati). Gli estremi ci sarebbero perché si ingannano i lettori circa l’opinione della molteplicità dei lettori nel loro insieme. Denigrazione sistematica?”

    A parte la sintassi zoppicante, la kinaccia è velata. Ricordiamo che nessuno qui ha mai scritto Post di denigrazione sistematica verso nessuna azienda. Ci siamo limitati a riportare notizie, tutte con link e fonti autorevoli. In merito ai commenti, non siamo responsabili per quello che scrivono gli utenti: molti commenti del passato sono pro Apple, altrettanti confutano le tesi. Il dialogo è stato aperto finché era civile. Purtroppo, con crash frequenti, abbiamo perso centinaia di commenti (di cui il 90% contro Apple, e solo il 10% a favore della Mela) e un duecento Post. Finora sono stati approvati 1011 commenti.

    In seguito a due mesi di insulti, minacce, tentativi di delegittimazione e quant’altro, per quanto mi riguarda, Mela Marcia continuerà a scrivere Post ma chiude tutti i commenti. Con amarezza, saluti a chi ci ha sostenuto fino ad oggi, ed anche a chi ci ha minacciato pesantemente: una lezione di vita.

    RECENSIONI MELA MARCIA

    Come dice un prezioso amico di questo blog: Non ti curar di loro, ma banna e passa :)

    Chi ci vuole mandare link utili, può continuare a farlo, verranno inseriti Post dopo Post (il mittente verrà citato nel Post con il suo blog o il suo nickname)

    UPDATE: I link di Volty su Piovono Rane di Alessaandro Gilioli hanno regalato a Mela Marcia: 5321 click in 24 ore.

    UPDATE: Al posto dei commenti stiamo valutando la possibilità di aprire un Forum non moderato. Segnaleremo il link in homepage.

I commenti sono chiusi.