E le voci, per caso, non sentiva le voci?

Repubblica.it riesce ad essere agiografica quando parla di Steve Jobs. Forse come la Nord Corea quando parla del compianto “Caro Leader”. Ci mostra le immagini della “casa stregata” che Steve Jobs acquistò e poi fece abbattere, mandando su tutte le furie un’associazione che intendeva preservarne il valore storico (la casa era del 1925, per i canoni della California una casa datata, decisamente vecchia). Perché Jobs fece abbattere una graziosa casa? “Era infestata dai fantasmi”

E vabbè… E le voci, per caso, non sentiva le voci?

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.