Il terzo incomodo

Tra i due litiganti, il terzo gode. Mentre Apple si vanta della “vittoria di Pirro“, Nokia sta alla finestra. E Samsung, che si è vista più che dimezzare la richiesta di risarcimento (dovrà sborsare appena un miliardo quando Apple ne chiedeva 2,5) – una cifra irrisoria rispetto ai 4,5 miliardi di dollari di profitti dell’ultima trimestrale -, cercherà di diversificare. Guarda caso gli unici prodotti che potrebbero essere coinvolti dalla sentenza sono già vecchi e superati dal nuovo ciclo di upgrade inaugurato dal Galaxy S III. E Samsung già guarda altrove. Alla fine il “verdetto del secolo“, il trionfo postumo di Steve Jobs, potrebbe diventare il più classico dei boomerang. Un volàno inaspettato in quel di Redmond e in Finlandia. It’s the economy, stupid! – disse un certo Clinton a chi si stupiva della sua rielezione.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.