Ah, le tasse!

Apple: la sua sede è a Cupertino, in California, ma quando si tratta di pagare le tasse, come ha ricordato in un lungo articolo il New York Times, diventa più conveniente il Nevada. L’imposta sul reddito delle società in California è infatti dell’8,84%, mentre dalle parti di Reno è zero. Si stima che grazie a questo sistema lo scorso anno Apple abbia risparmiato circa 2,4 miliardi di dollari negli Stati Uniti. Niente male”.

Niente male, anche Google che fra Irlanda e triangolazioni alle Cayman, registra 9 miliardi di profitti, pagando solo 8 milioni di imposte.

E noi poveri mortali stringiamo la cinghia per l’IMU…

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.