iPhone 5 inciampa sull’alluminio

Anche se Apple non ritiene valida la querelle sull’alone purpureo, forse dovrà occuparsi di un nuovo bug. iPhone 5 inciampa sull‘alluminio: ha reso troppo il prodotto più leggero e sottile, ma anche più fragile.

Anche l’assemblaggio sta mettendo in croce i già stressatissimi e malpagati operai di Foxconn, reduci da proteste e scioperi di massa.

Dal 19 settembre ad oggi, infatti, il titolo AAPL ha perso circa il 9% del proprio valore, ovvero quasi 60 miliardi di dollari in termini di capitalizzazione.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.