Chi ha buttato Apple giù dalla torre

Se il titolo Apple ha perso il 34% dopo aver superato il record dei 700 dollari ad azione, c’è un perché.

Nel quarto trimestre Viking Global Investors LP ha azzerato il suo intero pacchetto azionario.
Lone Pine Capital LLC ha venduto 805,269 azioni, mentre Third Point LLC ha venduto 710.000 azioni.

Omega Advisors ha eliminato le quote in Apple. Eton Park Capital Management LP, guidato dall‘ex partner di Goldman Sachs, Eric Mindich, si è sbarazzato di 250.000 azioni. Tiger Global Management LLC, guidato da Chase Coleman, ha venduto 250.000 azioni. Jana Partners LLC, co-fondatore di Barry Rosenstein, ha venduto 143.148.

L’American Growth Fund of America ha venduto 3 milioni di azioni nel trimestre.

Ed ora Apple, dopo essere tornata ai livelli del 2000, vuole fare guerra a Greenlight? Se scommette sul rally, forse, deve guardarsi intorno: la ribellione degli investitori, non aiuta.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.