Attacco al sito degli sviluppatori di Apple

I malintenzionati “potrebbero aver avuto accesso a certi nomi, indirizzi email o postali”. Apple assicura di aver cifrato le informazioni sensibili. Ma intanto aggiorna il software del server: non si sa mai.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.