Nokia è di Microsoft

Microsoft acquisisce i dispositivi e servizi di Nokia per 5,44 miliardi di euro: il prezzo giusto. E Stephen Elop diventa vice presidente esecutivo della divisione Nokia, dunque uno dei candidati più credibili in pole per il ruolo di Ceo di Microsoft.

(Nokia in pancia ha pure NSN, terzo vendor del mercato apparecchiature Telco, dietro a Ericsson e Huawei: Siilasmaa diventetò CEO ad interim di quel che resta di Nokia).

Una nota: secondo Kantar Worldpanel ComTech, Windows Phone è in crescita in Europa: in UK, Germania, Francia, Italia e Spagna, in crescita dal 3.3% all’8.2%. A spese di Android in UK e di Blackberry ovunque.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.