A7 a 64-bit e la lezione del Miles gloriosus di Plauto (Ovvero: Se il soldato fanfarone di Plauto, avesse conosciuto il Marketing di Apple, avrebbe sfidato Cesare in Gallia?)

“Pirgopolinice: è l’emblema del soldato fanfarone (il nome, un composto di tre parole, significa in greco “espugnatore di torri e di città” da pyrgos, “torre”, polis, “città”, e nike, “vittoria”), (…) esagerato nelle sue vanterie, sia in fatto di donne che di azioni guerresche o di parentele illustri, sembra vivere su un altro pianeta, tanto da non mettere mai in dubbio se stesso e ritenersi sempre nel giusto” (da Wikipedia).

Quando Schiller afferma che il Pc ha impiegato anni a passare al computing a 64-bit ed Apple un giorno, ah ah!

Solo un dato e due domande: l’architettura Armv8 è stata annunciata nel 2011 (più di 24 mesi fa); senza applicazioni a 64 bit e senza 4 GB, che ci fanno i Fanboys dei chip a 64 bit?

Se il Miles gloriosus, il soldato fanfarone di Plauto, avesse conosciuto il Marketing di Apple, avrebbe sfidato Giulio Cesare in Gallia?

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.