La scalata di GNU/Linux in ambito corporate

Linux Foundation fotografa lo stato del Software libero e open source. Cresce il numero dei programmatori che contribuiscono allo sviluppo di Gnu/Linux. Scende Microsoft, salgono Samsung e Google” scrive ITespresso.it.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.