Fuga dai CrackBerrys

Lo struggente delisting del Blackberry ha a che fare anche con lo spostamento nel Far-East della bussola del mercato smartphone.

“La Cina è il più grande mercato smartphone al mondo con 450 milioni dispositivi previsti nel 2014, in crescita rispetto ai 360 milioni del 2013 (secondo IDC). Ma il mercato cinese è dominato da Samsung (18.5%) e Lenovo (9.8%): 120 milioni di smartphone venduti saranno 4G o LTE. Nel secondo trimestre, Apple è scesa dal numero 5 al numero 6 dei Top vendor: dal 9 al 6 percento” scrive ITespresso.it.

I Crackberry contano sempre meno, mentre il mercato smartphone si sposta ad Oriente. E pure nella Cool Britannia BBM è sempre meno popolare. In fondo, la crisi del Blackberry è tutta qui, oltre a una serie di scelte e tempistiche sbagliate.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.