Ahi Ahi Ahi AGCOM. Amici dei pirati?

Frank La Rue (ONU) di recente ha dichiarato: “Tutte le normative che disciplinano i diritti costituzionali, in particolare se riguardano la libertà di espressione, dovrebbero essere approvate dal Parlamento. Uno dei motivi di preoccupazione riguarda senz’altro il ruolo dell’AGCOM nella predisposizione di sanzioni in materia di proprietà intellettuale. In quanto autorità indipendente, l’AGCOM ha la responsabilità di applicare le disposizioni in vigore previste dalla legge. È solo a tal fine che l’AGCOM ha il potere di adottare regolamentazioni amministrative proprie.”

L’AgCom diretta da Cardani cerca una svolta entro dicembre. Ma intanto ci insulta e ridicolizza. Ah, che indipendente ‘sta Authority!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.