Il piano di Micron: solidarietà alle vittime di questa mattanza

Tre anni fa Micron rilevò da Stm la divisione memorie Numonyx. Ha acquisito una rivale, e poi l’ha spogliata dei brevetti e del portafoglio clienti, per dismettere tutto. Ecco cos’ha fatto Micron, un’azienda in utile: 223 licenziati ad Agrate Brianza (Monza), 128 a Catania, 53 a Napoli e 17 ad Avezzano (L’Aquila).

Tutta la nostra solidarietà alle vittime di questa mattanza. Gianluigi Redaelli della Fim-Cisl parla di ”atto di pirateria” da parte di Micron.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.