La guerra dei brevetti? Puffffff.

Evaporata. Sgonfiata come un soufflé, una volta uscito dal forno. La guerra dei brevetti finisce senza vinti né vincitori. E Samsung ottiene pure un maxi sconto, pagando il 10% di quanto Apple aveva richiesto come risarcimento danni. Una beffa.

Apple ha lanciato questa campagna giudiziaria anni fa con l’intento di rallentare l’ascesa velocissima di Android fra i produttori di smartphone. Ma in questo, ha fallito” ha concluso Brian Love. Ma con Android oltre il 70% ed Apple intorno al 15%, forse Apple si sarebbe potuta risparmiare la salata parcella degli avvocati. E, magari, ci avrebbe guadagnato pure in simpatia. Chissà. A volte è meglio difendere il brand che la proprietà intellettuale (IP)?

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.