Zero privacy. Kit di autodifesa!

“Questo kit di autodifesa digitale per difendere la propria privacy è un instant-book della collana (V)book di Vidèa. Parla di riservatezza dei dati partendo da un punto di vista però sconfortante: proteggere la propria privacy, nell’era del datagate e dei social network, è praticamente impossibile. Eppure possiamo mettere in atto alcuni accorgimenti per “resistere”: si parla di “cerchie”, crittografia, sofware libero, cookie, IP mascherati, Proxy Anonymizer, geolocalizzazione e smartphone blindati” scrive Gianluigi Bonanomi, già autore di Vivere nella nuvola (Hoepli), Utonti e 101 ebook gratis (oltre questo).

Zero Privacy (scritto da Maurizio Lucchini, Ferry Byte e Mirella Castigli) è in download su Amazon

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.