Più del 70% dei profitti di Apple viene generato dagli iPhone.

Santo iPhone. Apple ha venduto 35.2 milioni di iPhone, in crescita del 13%. Ormai oltre il 70% dei profitti di Apple viene generato dagli iPhone. In Cina le vendite degli iPhone sono salite del 48% grazie all’accordo con China Mobile; le vendite di Mac sono cresciute del 39%, quelle di iPad hanno messo a segno un balzo del 51%.

Tutto bene? Nì.

Gli iPad registrano il secondo calo consecutivo: -9% globale. Rimangono l’anello debole. E se Apple lanciasse un iWatch, creerebbe una nicchia che vale il 5% delle vendite: un’inezia.

In Cina Xiaomi anticipa Apple nel lancio dei big screen: Mi4 avrà 5 pollici di diagonale e arriverà prima di iPhone 6. Solo in Cina, secondo Forrester Research, circa il 40% dei dispositivi mobili venduto è costituito de davice Android con display oltre i 5 pollici.

Apple dipende eccessivamente da iPhone ed è troppo sbilanciata sulle vendite cinesi. Se si incrinasse uno di questi fattori, addio alle trimestrali stellari. (Ma intanto festeggia i profitti in crescita a doppia cifra).

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.