KeRanger è il primo ransomware per Mac.

Da anni, sta implodendo il mito della sicurezza dei Mac: una falsa leggenda, basata solo sulla scarsa popolarità del sistema operativo OS X rispetto a Windows. Per un virus writer ha più senso scrivere un malware per un OS con il 90% di market share su desktop che per un sistema operativo che veleggia fra il 5 e l’8 per cento: vuol dire colpire più macchine al mondo, tutto qui. Non è che Windows sia più insicuro di Os X, ma solo è che è molto più diffuso.

Fatta questa doverosa premesse, per amor di logica, anche sui computer Apple arriva, dunque, il primo ransomware KeRanger. Blocca i Mac e chiede il riscatto. Meglio evitarlo. Ancora meglio sarebbe installare un antivirus per Os X.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.